Valentina Borghi

My very personal way of living

Due parole su di me

Dunque chi sono..una romana trapiantata a Milano tanti anni fa (l‘età di una donna non si dice..quindi facilmente ho già compiuto almeno 25 anni).

Fondamentalmente una viaggiatrice incallita ed instancabile. Mettetemi su un aereo verso una località qualsiasi del globo e sono la persona più felice del mondo!

I viaggi sono la mia droga, appena torno da un viaggio inizio ad organizzarne un altro.

Ma sono anche un ex scienziata convertita alle pubbliche relazioni. Dopo aver passato molti anni tra provette, topi e microscopi (ero una farmacologa), nel 2012 mi sono convinta che non è mai troppo tardi per cambiare rotta e fare qualcosa che ci emozioni di più. Non è stata una decisione facile da prendere, ma lasciare il tanto agognato contratto a tempo indeterminato per buttarmi nel vuoto con un triplo carpiato è stata una di quelle scelte che mi rendono orgogliosa di me stessa. Non mi sono mai pentita di averlo fatto e non tornerei indietro per alcun motivo!!

Caratterialmente sono una persona solare, curiosa, dinamica e devota all’amicizia.

Questo blog nasce per gioco, da un esigenza concreta però: quella di dover rispondere alle domande (di viaggi principalmente, ma non solo) che mi vengono poste da amici e parenti quotidianamente.

A questo punto, perchè impegnarmi più volte a ritrovare tutte le informazioni sfogliando i miei diari di viaggio quando posso farlo una volta per tutte e rispondere “banalmente” incollando un link? L’ alternativa era quella di aprire un banchetto con la scritta HELP stile Mafalda..ma risultava più scomoda.

Dimenticavo, sono prezzemolina inside, ho il dono dell’ubiquità quindi se non ci siamo già incontrati in giro per Milano..è solo un miracolo!!

Ricevi la mia Newsletter!

Iscriviti per ricevere in anteprima tutte le novità che pubblico sul mio blog ed altre offerte! Di media sarà una mail al mese.

Sponsors

Vuoi propormi un blog tour o collaborazioni?

Blog Tours
  • "Di tutti i libri, quello che preferisco è il mio passaporto, l'unico in ottavo che apre le frontiere"

    Alain Borer
  • "Nel bel mezzo dell'inverno ho infine imparato che vi era in me un'invincibile estate"

    Albert Camus
  • "Tra vent'anni sarete più delusi per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele i venti. Esplorate. Sognate.Scoprite"

    Mark Twain
  • "Non mettermi accanto a chi si lamenta senza mai alzare lo sguardo, a chi non sa dire grazie, a chi non sa accorgersi più di un tramonto. Chiudo gli occhi, mi scosto un passo. Sono altro. Sono altrove"

    Alda Merini