BeBorghi | Agosto a Milano:cosa fare e dove andare- by BeBorghi

Agosto a Milano: cosa fare e dove andare

Scritto da  on 
27 Luglio 2020
  • Image Not Found On Media Library

** Cosa fare a Milano ad agosto: aggiornato al 2020**

Sei costretto a rimanere ad agosto a Milano? Non disperare! Milano non sarà Londra o Parigi, ma qualcosa da fare, da mangiare e da vedere la si può trovare anche ad agosto (anche in quest’agosto così particolare e inconsueto direi…). 

L’angolo della Cultura: mostre e musei aperti ad agosto a Milano (2020)

A livello artistico/culturale, potete riscoprire i musei civici cittadini (Pinacoteca di Brera, Museo del Novecento, Museo di Storia Naturale, Museo della Scienza e della Tecnica, ecc), oppure dedicarvi alla visita delle mostre in corso. Alcuni musei richiedono la prenotazione on-line e hanno orari di apertura diversi dal solito quindi consultate sempre il sito prima di andare!!! 

Potrebbe interessarti anche:  Milano insolita: 10 luoghi da non perdere

agosto a Milano

Cinema all’aperto 

Se amate il cinema invece potete andare in uno dei cinema all’aperto che ‘rimangono aperti’ ad agosto a Milano (ma non dimenticate di portarvi l’Autan!). C’è il classico Anteo, che quest’anno ha scelto come location il chiostro dell’Incoronata a Garibaldi, quello dell’Umanitaria vicino Porta Romana, il cortile di Palazzo Reale e la Triennale.  

In zona est (Rubattino) c’è l’Arena Milano Est, dove alternano cinema all’aperto e spettacoli di cabaret. Super carina la rassegna Ferragosto Classic Week  dal 10 al 16 agosto 2020 che riassume 70 anni di storia in 6 film intramontabili tra cui la Corazzata Potëmkin, Titanic, i Goonies e Pretty Woman.

Se invece di stare seduto su una sedia preferisci rilassarti guardando un film rimanendo nella tua auto o in sella alla tua bici o motorino, ho il posto che fa per te! Apre infatti dal 24 giugno al 16 di agosto Drive-In Milano, in via Senigallia, vicino al Parco Nord. L’ingresso ha il costo simbolico di € 2, che verrà devoluto al Fondo di Mutuo Soccorso del Comune di Milano.

Per entrambi i cinema è necessario prenotare in anticipo.

agosto a Milano

Dove mangiare ad agosto a Milano

Non temete, anche per quest’estate non morirete di fame! Come ogni anno , ci sono tante pizzerie/ ristoranti di cucina italiana o etnica in centro o subito fuori città che hanno deciso di non abbandonare chi è costretto a rimanere qui. 

Trovate diversi spunti negli articoli:

agosto a Milano

Dove andare la sera

Oltre al super classico Magnolia che non ci abbandona mai, i posti che rimarranno sempre aperti e nei quali potrete trovare praticamente sempre musica o altre attività sono:

Una chicca la possibilità di farsi un bagno in piscina di sera in tutte le piscine comunali dalle 18:30 fino alle 21:30 al prezzo di 3,5 euro. 

agosto a Milano

Ph. Daniele Fragale

Un tuffo in acqua (a Milano o fuoriporta)

A proposito di bagni, se non riuscite ad allontanarvi da Milano potete andare a fare un tuffo in una delle tante piscine (comunali e non). Se cercate un consiglio sulle piscine più belle, lo trovate nel mio articolo Piscine all’aperto a Milano:dove si va?  

In alternativa, ci sono le classiche gite fuoriporta per fare un bel bagno al mare o al lago. Trovate un po di spunti in questi articoli già pubblicati: “Agriturismo con piscina vicino Milano: dove andare” , “Milano, dove si va a fare un tuffo fuori porta?”  o “Una gita al lago”  o ancora “Cervo, una perla della Liguria” , “Un giorno a Genova tra i carrugi e il mare” 

Se cercate il fresco, una gita vicina e bellissima da fare è il Bernina Express: da Tirano a St. Moritz con il trenino rosso.

Il vademecum per sopravvivere ora ce l’avete, non disperate 😉

PS Sul sito del Comune di Milano trovate tutti gli eventi organizzati in città non chè gli  elenchi aggiornati e la mappa georeferenziata degli esercizi aperti in agosto e scoprire l’esercizio più vicino a seconda delle singole necessità (Farmacie, panifici, mercati, tabaccherie, distributori di carburante, ecc)


piscine all'aperto Milano

About

Autore
Valentina Borghi
Sono la fondatrice di questo blog. Sono anche una romana trapiantata a Milano tanti anni fa e viaggio praticamente da quando sono nata.
Come mi descriverei? Viaggiatrice compulsiva, travel blogger, food lover, gattara e curiosa di tutto (ma proprio TUTTO)

Lascia un commento

Your feedback is valuable for us. Your email will not be published.