BeBorghi | Cosa vedere a Colonia (Germania)

Cosa vedere a Colonia

Scritto da  on 
17 Febbraio 2020
  • Cosa vedere a Colonia

Approfittando di una delle tante offerte di Ryanair, ho comprato (al prezzo di una pizza o poco più) un volo di andata e ritorno per Colonia per trascorrerci un week-end e devo ammettere che mi è proprio piaciuta. A parte Berlino, della Germania conosco poco e sono stata contenta di scoprire una città giovane e vivace con diverse attrazioni niente male.  Affacciata sulle rive del fiume Reno, nella Germania nord-occidentale, Colonia è la moderna e carismatica capitale della Renania, la regione che comprende anche Leverkusen, Düsseldorf e Bonn. Nonostante i terribili bombardamenti della seconda guerra mondiale, che distrussero oltre il 90% degli edifici, Colonia rimane la sede di un’importante università e della più grande cattedrale gotica del Nord-Europa. Il Duomo è il più prestigioso simbolo della città e ospita, secondo la tradizione, le reliquie dei Re Magi. È stato nominato nel 1996 patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Colonia è anche la città che presta il nome alla famosa lozione profumata, l’acqua di Colonia, inventata nel XVIII secolo grazie al proverbiale ingegno di un immigrato italiano (tanto pè cambià!), Giovanni Maria Farina. L’acqua di Colonia viene tutt’oggi prodotta secondo la ricetta originale, e commercializzata da due aziende che furono, in passato, al centro di una disputa sulla paternità della ricetta.

Cosa vedere a Colonia

Come raggiungere Colonia e come spostarsi

Colonia è facilmente raggiungibile con voli low-cost da diverse città italiane. Una volta atterrati, con un breve tragitto di circa 15-20 minuti (al costo di € 2,70) su un treno urbano si raggiunge la stazione centrale che si trova proprio nel cuore della città, accanto al Duomo. Per spostarsi poi in città, si riesce a vedere praticamente tutto muovendosi a piedi, senza bisogno di ulteriori mezzi di trasporto.

Dove dormire a Colonia

  • 25hours Hotel The Circle. Il 25Hours Hotel the Circle si trova in posizione strategica, a pochi passi dalla stazione centrale e dal maestoso Duomo. L’hotel ha camere spaziose ed eleganti, un raffinato ristorante all’ottavo piano con viste mozzafiato sullo skyline della città, e un cocktail bar niente male.
  • Hostel die Wohngemeinschaft. Per gli amanti degli ostelli e delle sluzioni low-cost, un’opzione interessante per soggiornare nel centro di Colonia, è l’ostello die Wohngemeinschaft. Questo ostello ha 16 camere suddivise in diverse categorie. Dalla camera condivisa con letti a castello (a partire da circa 20 euro a persona/notte), fino alla camera doppia “Emilia”.
Potrebbe interessarti anche:  Berlino Insolita: 10 luoghi bellissimi da non perdere
Dove dormire a Colonia

Cosa vedere a Colonia

Mini crociera sul fiume Reno

Per farvi un’idea della città, ci sono 2 cose che vale la pena fare appena arrivati: un free tour di Colonia (dura 2h30’ ed è in inglese) e una mini-crociera sul Reno. Quest’ultima dura un’ora e vi permette di ammirare gli edifici che sorgono lungo le rive del fiume, accompagnati da guide turistiche che raccontano la città e la sua architettura. L’imbarcadero si trova nel cuore della città vecchia, a pochi minuti a piedi dal Duomo, e i biglietti costano 12 euro a persona. Il battello salpa a diversi orari durante la giornata e potete prenotarlo/comprarlo da questo sito. Esistono anche delle crociere al tramonto che durano 2h e potete prenotarle da quest’altro sito

Cosa vedere a Colonia
Cosa vedere a Colonia

Il Duomo di Colonia

Il Duomo di Colonia, con le sue torri cuspidate che si ergono fino ad oltre 150 metri, è la seconda chiesa in Germania e la terza nel mondo per altezza. Questo importante monumento gotico è una delle principali attrazioni di Colonia ed è una meta imprescindibile per ogni viaggiatore che venga qui. La sua costruzione ebbe inizio nel 1248, in una zona precedentemente occupata da un tempio romano risalente al IV secolo.Ci vollero più di 600 anni per completare la costruzione di questo maestoso edificio che fu progettato per ospitare le reliquie appartenenti, secondo la tradizione, ai tre Magi. Le spoglie dei Magi, il cui reliquiario rappresenta uno squisito esempio di arte mosana, furono consegnate all’ Arcivescovo di Colonia Rainald von Dassel nel 1164 da Federico Barbarossa. Potete trovare maggiori informazioni sugli orari di apertura e sulle caratteristiche del duomo nel sito ufficiale

Museo Ludwig

Situato a ridosso del Duomo, il Museo Ludwig rappresenta una tappa obbligatoria per tutti gli amanti dell’arte moderna e non solo. In questa elegante struttura sono ospitate alcune tra le più importanti opere appartenenti alla Pop-Art, all’astrattismo ed al surrealismo. Il museo espone varie opere di Warhol e una delle più grandi collezioni in Europa delle opere di Pablo Picasso. Per orari e maggiori informazioni visitate il sito ufficiale del museo

Potrebbe interessarti anche:  Cosa vedere a Danzica in 3 giorni
Duomo di Colonia
Cosa vedere a Colonia

Giro a piedi per i quartieri del centro

Passeggiare per la città è senza dubbio il modo migliore per scoprirne gli angoli più autentici. Alcune delle tappe più interessanti sono la Severine Strasse, dove c’è un quartiere ricco di locali e ristoranti con un’atmosfera magica ed un tocco di etnicità. Da non perdere è anche il quartiere Belga, che sorge attorno a Brussel Square, dove troverete un’infinità di locali e bar oltre al leggendario Bei Oma Kleiman, il paradiso della cotoletta impanata “shnizel”, contesa da sempre tra la cultura teutonica e milanese. Anche il centro storico nei dintorni della cattedrale, tra vicoli e piazzette, è ideale da percorrere a piedi per ammirarne le bellezze.

Centro di documentazione NS-DOK (ex sede Gestapo)

Il centro NS-DOK è una tappa toccante ma obbligatoria se siete a Colonia. NS-DOK studia la storia della città durante il nazismo, ed opera come memoriale dedicato alle vittime del Reich. Dal 1988 Il centro è ospitato all’interno dell’edificio EL-DE Haus, che fu sede della Gestapo tra il 1935 ed il 1945; potrete anche visitare le dieci celle nel seminterrato, dove la polizia segreta Nazista imprigionava e torturava i dissidenti. Il centro è aperto al pubblico tutti i giorni dalle 10.00 fino alle 18.00, e dalle 11.00 alle 18.00 nei festivi. Qui trovate tutte le informazioni su NS-DOK

Potrebbe interessarti anche:  I 10 Musei di Berlino più belli
Cosa vedere a Colonia
Cosa vedere a Colonia

Cosa vedere fuori Colonia

Acquisgrana

Facilmente raggiungibile da Colonia, la cittadina di Acquisgrana sorge in prossimità della tri-frontiera tra Germania, Belgio e Paesi Bassi. Acquisgrana è un importante centro termale, nonché antica sede della corte di Carlo Magno, che vi fece costruire la famosa cattedrale diventata patrimonio UNESCO nel 1978. 

Dove mangiare a Colonia

  • Merzenich. Iniziate alla grande la vostra giornata di esplorazione con una sontuosa colazione da Merzenich, una delle più importanti catene di panetterie-pasticcerie della città. Qui troverete squisiti pani integrali, bretzel dolci e salati, torte ed altre saporite specialità della tradizione tedesca.
  • Bei Oma Kleinmann. Un must. Il Tempio della cotoletta impanata. Dovrete fare lunghe code ed i tavoli sono condivisi, ma sarete più che ripagati dalle squisite cotolette di manzo o maiale, al costo di 15-22€ circa.
  • Gelato da Schmitz. Stupendo locale storico ed elegante che serve ottimi gelati. Vicino alla gelateria ci sono anche una buona gastronomia ed il ristorante sempre della stessa proprietà. 
  • Sumo. Ottimo ristorante giapponese in Aachener Strasse, Sumo offre generose porzioni di Nigiri, rolls e tempura a prezzi accessibili. I menù di degustazione per due persone costano circa 54 euro, bevande escluse. 
Dove mangiare a Colonia
Dove mangiare a Colonia

About

Autore
Valentina Borghi
Sono la fondatrice di questo blog. Sono anche una romana trapiantata a Milano tanti anni fa e viaggio praticamente da quando sono nata.
Come mi descriverei? Viaggiatrice compulsiva, travel blogger, food lover, gattara e curiosa di tutto (ma proprio TUTTO)

Lascia un commento

Your feedback is valuable for us. Your email will not be published.