BeBorghi | Cosa vedere vicino Lisbona: 5 gite fuori porta

Cosa vedere vicino Lisbona: 5 gite fuori porta

Scritto da  on 
12 Novembre 2021
  • beborghi_____DSCF3456

Tra i tanti motivi per cui amo Lisbona c’è sicuramente il fatto che le cose da fare e da vedere sono tantissime, sia in città che nei dintorni. Partendo da Lisbona infatti, in poco tempo si possono raggiungere diverse località balneari (come Estoril, Carcavelos, Cascais, Caparica, ecc), città d’arte (come Sintra), spettacoli naturali (come Cabo de Roca o il Parco Naturale di Sintra), antichi villaggi di pescatori (come Cacilhas o Seixal), palazzi regali (come il Palacio de Queluz) e molto altro ancora. Se avete già visitato Lisbona o semplicemente volete fare una gita fuori porta di mezza giornata o di una giornata intera le cose da vedere vicino Lisbona che vi consiglio sono queste:

1.Palacio de Queluz

La prima cosa da vedere vicino Lisbona in ordine di distanza è il Palacio Nacional de Queluz che si trova 13 km a nord-ovest rispetto al centro di Lisbona. Questo palazzo è considerato la “Versailles del Portogallo” ed è uno dei più sontuosi del paese. Venne commissionato da Dom Pedro (fratello del re Giuseppe I e marito di Maria detta “la Matta”)a metà del ‘700 ed è chiaramente ispirato ai palazzi francesi dell’epoca. Venne costruito come residenza estiva per i reali, ma di fatto divenne l’abitazione permanente di Maria la Matta. Le sale interne sono lussuose ed eleganti e vengono tuttora utilizzate in casi particolari per ospitare capi di Stato o dignitari. Bellissimo anche il giardino, abbellito di maioliche, statue, siepi e fontane. 

Per raggiungere Palacio de Queluz dovrete prendere il treno dalla Stazione Rossio (è la linea per Sintra) e scendere a Queluz/Belas (il biglietto A/R costa 3,30 euro). Dalla stazione poi sono 15’ a piedi fino all’ingresso del palazzo. Su questo sito potete comprare i biglietti. 

Cosa vedere vicino Lisbona - Palacio de Queluz
Cosa vedere vicino Lisbona - Palacio de Queluz

2.Cacilhas e il Cristo Rei

La gita fuori porta a Cacilhas è una delle gite più carine che si possono fare partendo da Lisbona e potete farla tranquillamente anche in mezza giornata. Dal molo di Cais do Sodré, ogni 20 minuti parte un traghetto che va sull’altra sponda del Tejo, nel paese di Cacilhas (1,5 euro solo andata). Da qui potete fare un giro ad anello per vedere tutte le attrazioni principali. Appena attraccati a Cacilhas, la prima cosa che noterete è l’enorme veliero che fu della marina portoghese nell’800. Accanto, se guardate bene c’è anche un sommergibile. Da lì potete prendere il tram che sale verso il Cristo Rei, una statua molto simile a quella di Rio de Janeiro, visibile da ogni parte della città. Per raggiungerla dovrete scendere alla fermata “Almada” e poi proseguire a piedi. La vista dal Cristo è molto bella, sopratutto sul ponte 25 de Abril. Dal Cristo si scende poi a piedi (o con l’ascensore panoramico Boca do Vento) di nuovo verso il lungo fiume attraversando il paesino di Cacilhas. A questo punto dovete fermarvi a mangiare in uno dei due ristoranti che hanno i tavolini quasi sull’acqua: è una tappa obbligata! Prenotate l’ultimo tavolo del pontile al Ristorante Ponto Final, se c’è una giornata di sole vi sentirete dei re. In alternativa, è molto carino e buono anche l’altro, l’Atira.te. Continuando a costeggiare il fiume in 10 minuti tornerete poi all’imbarcadero per Cais do Sodré. 

Cristo Rei - Lisbona
Cosa vedere vicino Lisbona - Cacilhas

3.Le spiagge di Caparica 

Rimaniamo sullo stesso lato del fiume Tago per un’altra località da vedere vicino Lisbona, ovvero la costa di Caparica, probabilmente la principale località balneare di Lisbona. La cittadina di Caparica si affaccia sull’Atlantico ed è famosa per i suoi chilometri di spiaggia bianca che si estendono a sud e a nord a perdita d’occhio. Per raggiungerla dovrete prendere il bus N.153 da Alcantara (esattamente da Avª Ceuta Fte Banco Alimentar) fino a Costa da Caparica che impiega circa una mezz’oretta. Il bus vi lascerà nel centro della cittadina; per raggiungere le numerose spiagge che si trovano a sud c’è la mini ferrovia Transpraia che percorre i circa 8 km di costa fino a Fonte da Telha ed ha un prezzo variabile tra i 3 ed i 5 euro a seconda della fermata (queste ultime sono 19). In quasi tutte le fermate troverete almeno un bar ristorante, in alcune anche dei beach bar/restaurant decisamente alla moda molto gettonati tra i giovani di Lisbona per l’aperitivo e/o la serata (come l’Irmao Beach Restaurant ad esempio). 

Cosa vedere vicino Lisbona - spiaggia di Caparica
Cosa vedere vicino Lisbona - spiaggia di Caparica

4.Cascais

Cascais è stata la prima cosa vicino Lisbona che ho visto tantissimi anni fa e ancora ricordo le sensazioni. Questa cittadina si trova al capolinea della linea ferroviaria Lisbona-Cascais ed è nota da sempre per essere la destinazione preferita dei monarchi portoghesi ma non solo. Dall’anno 1946 infatti, dopo la proclamazione della Repubblica italiana, qui si trasferì a vivere in esilio anche l’ultimo Re d’Italia Umberto II. Cascais oggi è una cittadina di mare molto carina e vivace, con un bel centro storico (in buona parte pedonale), delle belle spiagge, una marina,  e diversi musei interessanti. Con una bella camminata poi, costeggiando il mare, si raggiunge anche Boca do Inferno, una spaccatura della roccia che, con il mare mosso, genera un suono che sembra un gemito umano.  Per raggiungere Cascais dovrete prendere il treno dalla stazione di Cais do Sodrè che parte ogni 20’ circa e ne impiega 45. Il costo del biglietto A/R è di 5 euro.

Le cose da non perdere a Cascais sono:

  • Centro storico: intorno a Praia da Ribeira, pieno di vicoli con case bellissime, ristoranti e locali
  • Palacio da Citadela: un forte costruito nel XVII secolo per proteggere la foce del fiume Tago, che divenne poi (dopo il 1870) la residenza estiva della famiglia reale. 
  • Faro di Santa Marta: faro a striscie bianche e blu che ospita un piccolo museo; c’è anche un bar con terrazza carino. 
  • Museo Biblioteca Conde Castro Guimaraes: l’imponente palazzo dei conti Guimaraes con stanze lussuose e piene di oggetti. 
  • Casa das Historias: edificio modernista molto particolare di un’artista vivente, Paola Rego, dove sono esposte le opere eccentriche del marito Victor Willing.
  • Praia da Rainha: una spiaggetta urbana molto carina, con un ristorantino sulla sabbia.
  • Praia do Ghincho: se cercate lo spiaggione immenso dove non ci sono problemi di spazio, questa è la spiaggia giusta! È una bella spiaggia che si affaccia sull’Atlantico (occhio a fare il bagno!) e la si può raggiungere con il bus dalla stazione di Cascais (si trova 6 km a nord). 

Vi potrebbero interessare questi tour:


Cascais
Cascais
Cascais

5.Sintra e Cabo da Roca

Tra le cose da vedere vicino Lisbona Sintra è di gran lunga la più famosa e la più gettonata. Sintra è una cittadina collinare immersa nel verde e il suo clima perfetto l’ha resa, sin dall’800, il buen retiro di molte famiglie portoghesi ricche e famose. Con la sua bellezza inoltre, Sintra ha ispirato diversi artisti e scrittori europei come Hans Christian Andersen o il poeta inglese Lord Byron. Nel 1995 è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità UNESCO e negli ultimi anni è diventata di gran lunga una delle più ricche e costose località del Portogallo. È una città molto turistica e nei week-end o in alta stagione può essere davvero piena di gente (ergo, se potete scegliete un giorno della settimana). Pur essendo famosa per i vari castelli e palazzi (soprattutto per il discutibile e stravagante Palacio da Pena), la parte più bella di Sintra per me è la natura rigogliosissima in cui è immersa. I vari palazzi storici sbucano tra gli alberi e i panorami e i giardini sono qualcosa di incredibile. Trovate tutte le info sulle cose da vedere nell’articolo Sintra: cosa vedere nella città dei castelli da fiaba. 

Sintra è anche la base di partenza per raggiungere Cabo de Roca, il punto più occidentale dell’Europa Continentale. Cabo da Roca si trova a 17 km da Sintra e può essere raggiunto con il bus n.403 che copre la tratta Sintra – Cascais. Sulla punta della scogliera c’è il faro e, naturalmente, una targa. A parte questo non c’è molto altro da vedere, ma io potrei stare per ore a guardare le onde dell’Atlantico che si infrangono su queste bellissime scogliere. Se volete vedere più di un castello a Sintra però, non avrete tempo per raggiungere anche Cabo de Roca, a meno che non partecipiate ad un tour organizzato che include entrambe (vedi sotto). 

Sintra si può raggiungere comodamente in treno partendo dalla Stazione Rossio, i treni sono molto frequenti (uno ogni 20’) e impiegano circa 45 minuti; il costo è di 4,5 euro A/R. Dalla stazione ferroviaria di Sintra dovrete poi procedere a piedi per raggiungere il centro storico (sono circa 15-20’) o in autobus. 


Sintra
Sintra
Cabo de Roca

Vi potrebbero interessare anche questi altri articoli su Lisbona e dintorni:

About

Autore
Valentina Borghi
Sono la fondatrice di questo blog. Sono anche una romana trapiantata a Milano tanti anni fa e viaggio praticamente da quando sono nata.
Come mi descriverei? Viaggiatrice compulsiva, travel blogger, food lover, gattara e curiosa di tutto (ma proprio TUTTO)

Lascia un commento

Your feedback is valuable for us. Your email will not be published.