BeBorghi | Kos: le spiagge più belle dell'isola (con cartina)

Kos: le spiagge più belle

Scritto da  on 
8 Settembre 2021
  • beborghi____Kos_IMG_3925

Dopo l’articolo su Cosa vedere a Kos, ne voglio dedicare uno alle spiagge più belle dell’isola. Kos è un’isola abbastanza grande (si impiega più di 1h per attraversarla da un lato all’altro) e, volendo trovare delle spiagge belle, non potrete andare a caso. Quando si parla di spiagge in Grecia, inoltre, bisogna poi fare sempre una premessa: da giugno a settembre spesso soffia il famoso meltemi (un vento tipico del mar Egeo che soffia da nord) e le spiagge della costa nord sono molto esposte. Tutto il tratto di costa che va da Tingaki a Mastihari (che include anche la località di Marmari) è quasi sempre ventosa, quindi, più che per il relax e per il bagno, è consigliata per il kite e il windsurf. Nonostante questo, le località più turistiche di Kos sono proprio Tingaki e Marmari, due località “gemelle”, costruite in anni recenti e molto frequentate dal turismo inglese.  Sinceramente non vi consiglio di alloggiare in queste località, nè tantomeno di andare lì in spiaggia (se non per gli sport acquatici appunto). Le spiagge e il mare della costa sud sono molto più belli e in questo articolo vi parlerò principalmente delle spiagge che si trovano lì (l’unica eccezione sono Limnionas e Agios Theologos Beach). 

Kos- Cartina delle spiagge più belle

Le spiagge più belle di Kos

1) Agios Fokas Beach

Partendo da Kos Town, procedendo verso est ci sono diverse spiagge attrezzate. Agios Fokas è la più bella di questo tratto ed è l’ultima che incontrerete (prima di raggiungere gli alberghi vicini a Therma Beach). È una spiaggia non molto profonda di sassolini e davanti avrete la vista su Bodrum e sulla costa turca. È una spiaggia molto tranquilla, attrezzata con ombrelloni e sdraio e c’è un bar. È la spiaggia più carina e più vicina a Kos Town.

2) Therma Beach

Procedendo avanti si arriva poi alle sorgenti termali più famose di Kos, ovvero Therma Beach. Dovrete lasciare la macchina dove c’è questo bar e poi scendere a piedi per una decina di minuti lungo una strada sterrata fino ad arrivare ad una caletta rocciosa. Nella primo tratto c’è una piccola spiaggia attrezzata con un baretto, poi una piccola vasca separata dal mare con delle rocce, dove si riversa l’acqua termale (molto calda!). È una località molto gettonata, e il mio consiglio è di andarci di sera o di notte (soprattutto se c’è la luna piena) per poter apprezzare meglio l’acqua calda e la spiaggia senza troppa gente. 

3) Kardamena

Tra le spiagge più belle di Kos inserisco anche Kardamena, la località più turistica del sud dell’isola. Il paese è molto simile a Tingaki e Marmari, ma il tratto di spiaggia davanti e lì vicino è molto più bello. La spiaggia migliore secondo me è quella che si trova nell’estremità est del paese, circa qui, vicino al Ristorante Anemos (che è buonissimo tra l’altro!). Qui trovate sia ombrelloni che sdraio, ma anche un tratto di spiaggia non attrezzata. 

spiagge più belle di Kos - Ag Fokas
spiagge più belle di Kos - Therma Beach
spiagge più belle di Kos - Kardamena

4) Paradise e Camel Beach

Procedendo ancora ad ovest di Kardamena, dopo qualche chilometro inizia la grande baia di Kefalos dove si trovano una serie di spiagge con nomi evocativi (Paradise, Exotic, Camel, ecc) che vanno da Exotic beach fino ad Agios Stefanos Beach. Queste spiagge sono molto simili tra loro, tutte di sabbia chiara e con acque basse e calme (questa parte dell’isola è protetta). Sono praticamente tutte attrezzate e spesso hanno almeno un chiosco o una taverna dove poter mangiare/bere.  

5) Agios Stefanos Beach

La spiaggia più bella di Kos a mio avviso è lei, Agios Stefanos Beach, che si trova sempre nella baia di Kefalos, tra Paradise Beach e la località di Kamari. È una spiaggia davvero suggestiva perchè ci sono i resti della basilica omonima del V sec. situati proprio sul mare. Davanti c’è poi l‘isolotto di Kastri (raggiungibile a nuoto o con il pedalò) dove si trova la piccola chiesetta di Agios Nikolaos, protettrice dei marinai. L’unica pecca di questa baia sono alcuni eco-mostri (per fortuna non troppo alti) che hanno costruito a ridosso della spiaggia. 

6) Limnionas Beach

La spiaggia di Limnionas è, secondo me, l’unica spiaggia bella di Kos sulla costa nord. Per raggiungerla dovrete lasciare la strada principale all’altezza di Paradise Beach (è ben indicata la deviazione) e percorrere qualche chilometro prima di arrivarci. La spiaggia si trova qui, ed è una spiaggia “doppia”: dal parcheggio infatti potrete andare nella baia di destra, una spiaggetta di sabbia chiara e bassa (attrezzata), oppure a sinistra. Qui c’è un’altra baietta, sempre abbastanza riparata, ma più selvaggia. Accanto al parcheggio c’è una taverna dove poter mangiare e bere. 

Agios Stefanos
Limnionas Beach Kos
Limnionas Beach Kos

7) Agios Theologos Beach

Sul promontorio di Kefalos, all’estremità occidentale di Kos, ci sono due spiagge particolarmente belle e selvagge. La prima è Agios Theologos Beach, che si raggiunge facilmente partendo da Kefalos, è ben indicata e la strada è tutta asfaltata. La spiaggia è di sassi, poco profonda e con acqua bassa. Non è riparata dal vento quindi spesso ci sono le onde, ma non è pericoloso fare il bagno perchè l’acqua è bassa. Lungo la spiaggia ci sono un pò di ombrelloni e lettini che si possono noleggiare e subito sopra la Taverna Agios Theologos perfetta per un aperitivo o per una cena (è un posto perfetto per vedere il tramonto sul mare). 

8) Cavo Paradiso

Chiudo quest’articolo sulle spiagge più belle di Kos con Cavo Paradiso, la spiaggia più selvaggia e isolata dell’isola, che si raggiunge percorrendo circa 7-8 km di sterrato. La strada è abbastanza brutta e bisogna andare molto piano. Alla fine però arriverete in una grande baia circondata dalle scogliere, molto scenografica. Anche qui potrete noleggiare ombrellone e sdraio e c’è un piccolo chiosco.  

 Agios Theologos Beach -Kos
 Agios Theologos Beach -Kos
 Agios Theologos Beach -Kos

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli sulla Grecia:

About

Autore
Valentina Borghi
Sono la fondatrice di questo blog. Sono anche una romana trapiantata a Milano tanti anni fa e viaggio praticamente da quando sono nata.
Come mi descriverei? Viaggiatrice compulsiva, travel blogger, food lover, gattara e curiosa di tutto (ma proprio TUTTO)

Lascia un commento

Your feedback is valuable for us. Your email will not be published.