BeBorghi | Cosa fare/ vedere a Milano durante un viaggio di lavoro

Cosa fare / vedere a Milano durante un viaggio di lavoro

Scritto da  on 
23 luglio 2018

Durante il tuo viaggio di lavoro a Milano, ovviamente, hai poco tempo per decidere dove andare cosa visitare e i luoghi in cui mangiare. Quindi, meglio leggere una piccola guida su Cosa fare/ vedere a Milano durante un viaggio di lavoro.

Si sa, Milano è il centro per eccellenza, cuore del business italiano, in cui si concentrano eventi di tutte le tipologie. Per questo motivo pullula di locali, ma anche hotel e appartamenti in affitto breve che potrai trovare su diversi portali e annunci come Booking e Airbnb. Se vuoi approfondire su cosa è e come funziona Airbnb, ho trovato interessante la guida pratica di The Best Rent : una descrizione di cos’è e come funziona la piattaforma per affitti brevi, approfondendo la sezione su come diventare un host e la gestione dei pagamenti su Airbnb.

Dopo una dura giornata di meeting aziendale, Milano offre una miriade di alternative da fare e da vedere, che non ti faranno sentire tutta la stanchezza della giornata di lavoro!

Lo shopping in zona Duomo

Ovviamente, dopo il lavoro, è impossibile non visitare la meravigliosa Piazza del Duomo con la Galleria Vittorio Emanuele II. Il Duomo è il simbolo di Milano e d’Italia ed è la terza chiesa dedicata a Santa Maria Nascente, dopo San Pietro e la cattedrale di Siviglia. Unico al mondo, è stato progettato da Gian Galeazzo Visconti, Signore di Milano, il quale ha deciso di utilizzare il marmo di Candoglia invece del tradizionale mattone. Per questo motivo, il suo stile gotico lo rende particolare e incredibile. È possibile salire sulla terrazza del Duomo, dalla quale si può ammirare la meravigliosa città. Se avete poco tempo, potete comprare il biglietto salta-fila per visitare il Duomo e  salire in ascensore alle terrazze tramite questo sito. La Madonnina, che risiede nel punto più alto, tanto amata dai milanesi, è in lastre di rame, sbalzate e dorate. La galleria Vittorio Emanuele è inclusa nelle cose da vedere a Milano! Lo shopping si presta dunque come un’ottima alternativa dopo il lavoro, in Corso Vittorio Emanuele II potrete trovare tutti i negozi che desiderate. La zona Duomo è ricca di ristoranti e locali: da non perdere gli aperitivi nella stupenda Terrazza Aperol o sulla Terrazza Martini.

milano - galleria vittorio emanuele

La passeggiata in Parco Sempione

Per chi ama il verde degli alberi, sdraiarsi sul prato e ammirare l’immenso parco, consiglio assolutamente il Parco Sempione. Il parco più grande di Milano, in seguito il Parco In Porta Venezia e CityLife, circa 386 000 mq, è una zona cintata e videosorvegliata. Le entrate principali sono: Il Castello Sforzesco, storico, ideato dagli Sforza, in cui risiede anche un museo, e l’Arco della Pace o chiamata Porta Sempione, la prima delle nove porte di Milano. Il nome del Parco deriva dal Corso Sempione, il quale si estende dopo l’arco della Pace.

Il parco, oltre al relax, è anche centro di meravigliosi eventi, soprattutto in estate, in cui è possibile fare anche i tipici aperitivi milanesi.

Potrebbe interessarti anche:  Milano insolita: 10 luoghi da non perdere

Milano - Parco Sempione

L’aperitivo sui Navigli e in Corso Como

L’aperitivo a Milano, happy hour, è tipico della città. Alzi la mano chi ne hai mai sentito parlare! L’aperitivo è considerato essenziale , soprattutto dopo il lavoro: una specie di cena e dopo cena in un unico momento, e la città di Milano è considerata come la regina degli happy hour.

Questo lo puoi notare dai Navigli, in cui risiedono un migliaio di locali ( impossibili da elencare tutti) di tutte le tipologie e di tutte le nazionalità. La via meravigliosa dei Navigli ti accompagna durante la piacevole serata. Il “Negroni sbagliato” è il cocktail in assoluto della città a base di spumante, Vermouth e Campari, creato appositamente al Bar Basso in via Plinio durante gli anni Sessanta, e ancora oggi considerato un ottimo drink dei migliori locali milanesi.

Corso Como e zona Moscova sono luoghi perfetti per chi ama fare l’aperitivo chic tra i migliori locali, e in seguito visitare Piazza Gae Aulentis, uno stile tipico della milano contemporanea, ideale per rilassarsi dopo il lavoro.

Milano - aperitivo

Milano - navigli

La visita dei Musei aperti anche la sera a Milano

Per chi ama l’arte e la cultura, le gallerie d’arte e le mostre sono aperte anche la sera. Se ami l’arte contemporanea non perderti l’HangarBicocca, perfetta per te. Aperta fino alle 10 di sera da giovedì alla domenica è prevista anche di una zona ristoro con bar e un ristorante aperto anche nel weekend. Quindi adatto anche per chi lavora e non ha un po’ di tempo libero dopo il lavoro.

Se sei un po’ tradizionalista e preferisce l’arte moderna e ti trova proprio in Duomo di certo non puoi perderti il Palazzo Reale, con le sue mostre rimane aperto fino alle 10 e 30 di sera, e il Museo del Novecento, anche nei weekend.

Ogni giovedì fino alle 10 e 30, non perderti anche le Gallerie d’Italia, da visitare assolutamente, circondate dall’ex Banca Commerciale d’Italia.

Milano - Hangar Bicocca

Gli spettacoli nei teatri e il cinema a Milano

Una tappa essenziale è, se ne hai la possibilità, il Teatro Alla scala di Milano, ma ricordati prima di prenotare il biglietto! Il Teatro alla Scala, chiamato anche semplicemente La Scala è il teatro d’opera principale della città, considerato prestigioso anche in tutto il mondo, in cui si sono esibiti i migliori artisti dell’opera.

Il Piccolo Teatro, invece, è il primo teatro stabile italiano, fondato da Giorgio Strehler e Paolo Grassi . Come le sue tre sale ha donato gli artisti del teatro italiano, va in scena ogni sera, con i suoi straordinari spettacoli.

Se invece, sei un tipo che ama andare al cinema, al posto del Teatro, a Milano ci sono più di una cinquantina di sale cinema in cui puoi goderti i migliori film usciti con un impianto all’avanguardia. Dalle anteprime in assoluto ai film di vecchia epoca, dalle proiezioni originali ai cineforum. Ti consiglio dei cinema interessanti, come il Museo Interattivo del Cinema e l’Anteo. Quest’ultimo, diventa anche un cinema all’aperto in estate: il film accompagnato dalle luci della città e dalle stelle dona un’emozione indescrivibile.

Potrebbe interessarti anche:  Mangiare di notte a Milano: 10 posti aperti dopo mezzanotte

Milano- Piccolo Teatro

About

Autore
Valentina Borghi
Sono la fondatrice di questo blog. Sono anche una romana trapiantata a Milano tanti anni fa e viaggio praticamente da quando sono nata.
Come mi descriverei? Viaggiatrice compulsiva, travel blogger, food lover, gattara e curiosa di tutto (ma proprio TUTTO)