BeBorghi | Quanto costa un viaggio in Giappone? | by BeBorghi

Quanto costa un viaggio in Giappone?

Scritto da  on 
28 giugno 2018

Il Giappone ha da sempre la fama di essere un paese estremamente caro e un viaggio in Giappone era considerato da ricchi fino a non molto tempo fa. Poi c’è stata la crisi economica e anche il Giappone ha avuto la sua batosta, cui si è aggiunto anche l’incidente di Fukushima; questi e altri motivi hanno fatto svalutare lo yen e hanno reso il Giappone alla portata di tutti (o quasi).

Oggi viaggiare in Giappone equivale più o meno a viaggiare in Europa e alcune cose (come il cibo) costano anche meno. Ma vediamo nel dettaglio quanto costa un viaggio in Giappone.

Quanto costa il volo?

I voli per il Giappone sono diventati incredibilmente economici ed è possibile trovare buoni voli (diretti o con un solo scalo) anche per 350-400 euro. Se comprato con 2/3 mesi d’anticipo anche il volo diretto Alitalia da Roma o da Milano per Tokyo si trova per meno di 600 euro. Se pensate alla distanza, i prezzi sono davvero competitivi e vantaggiosi (parliamo di 12/13h di volo!) rispetto ad altri voli verso l’Asia o verso il Sud America.

Quanto costa dormire in Giappone?

Come per tutti i paesi, anche in Giappone le possibilità sono molteplici. Si va da un letto in un loculo di un Capsule Hotel, all’Hotel 5 stelle lusso, passando per un ryokan tradizionale, un posto letto in ostello, una casa/stanza su air bnb, eccetera eccetera.

Per darvi un’idea più precisa dei prezzi, calcolate che una stanza doppia in un hotel centrale e carino a Tokyo, con bagno in camera, costa intorno ai 70-80 euro. Un posto letto in camerata circa 20 euro. Spostandovi su altre città come Osaka, Kanazawa o Hiroshima si riescono a trovare anche a meno mantenendo lo stesso confort.

Quanto costa dormire in Giappone ?

Quanto costano i trasporti in Giappone?

Questa è l’unica voce che potrebbe incidere molto sul budget del viaggio, ma questo è vero solo se non avessimo la possibilità di comprare il famoso Japan Rail Pass. Comprando questo pass i prezzi si abbassano notevolmente ed è possibile viaggiare liberamente in lungo e in largo per il paese (anche con gli shinkanzen, i treni proiettile) spendendo 224 euro per 7 giorni, 357 per 14 giorni o 457 per 21 giorni. Per tutte le info sul Japan Rail Pass e sui prezzi dei trasporti vi rimando all’articolo su Come spostarsi in Giappone (vedi qui sotto).

Potrebbe interessarti anche:  Come spostarsi in Giappone: tutto quello che devi sapere sul Japan Rail Pass, sulla metro, i bus, i voli interni e i taxi

Come spostarsi in Giappone: lo shinkanzen

Quanto costa mangiare in Giappone?

La cucina giapponese è considerata una delle più buone del mondo e in Giappone si riesce a mangiare veramente con poco (così come, allo stesso tempo, si possono spendere migliaia di euro). Lo street food è di alto livello e si trova ovunque, a partire dai famosi kombini (i supermercatini che vendono un pò di tutto come 7Eleven, Dawson e tanti atri). Comprare un onigiri (il famoso triangolino di riso ripieno di salmone, o di tonno/maionese o di manzo) costa meno di 1 euro, così come uno spiedino di carne alla griglia (lo yakitori). Un’ottima zuppa di ramen costa dai i 3/4 euro ai 7/8 circa, così come un piatto di soba (gli spaghettoni grandi di grano sareceno asciutti o in brodo). Una buona cena di sushi si trova a 30-40 euro, mentre una a base di carne di Kobe parte dai 50 euro in sù. La scelta è veramente ampia!! I giapponesi poi vanno matti per i piatti combinati formati da un piatto principale (che può essere di carne, riso, pasta o pesce) e 3/4 ciotoline con zuppa di miso e altre leccornie locali e questi piatti combo di solito costano meno di 10 euro e riempiono tantissimo. Tutto questo per dire che, volendo, si riesce a spendere pochissimo.

Quanto costano gli ingressi ai giardini/musei?

Il prezzo medio degli ingressi alle attrazioni (giardini, templi, castelli e musei) si aggira intorno ai 4/5 euro, fatta eccezione per alcuni luoghi particolari (come salire sullo Skytree a Tokyo e altre) che arrivano a costare anche 20-25 euro.

Cosa comprare in Giappone?

Ora che avete scoperto che un viaggio in Giappone costa molto meno di quello che credevate, potete tranquillamente spendere i soldi  che avevate messo a budget comprando souvenir di ogni genere.

Vi dico solo che ho visto amici tornare con una valigia da 20 kg in più di bagaglio!

In Giappone le cose belle da comprare sono tante, si va dalle classiche bacchette ai ventagli, dai kimono (il cui prezzo varia da 30/40 a 3000-4000 euro o più a seconda del tessuto e della lavorazione) alle katane (idem come sopra), dalle ceramiche (quelle di Kanazawa sono molto famose e molto belle ad esempio) al sakè, dai tessuti a vestiti di brand giapponesi come Uniqlo (economici) o Kenzo (alta moda), dalle stampe antiche ai tecnologici (macchine fotografiche, ecc) e molto altro.

L’unica consiglio che posso darvi è quello di partire con la valigia mezza vuota!!

About

Autore
Valentina Borghi
Sono la fondatrice di questo blog. Sono anche una romana trapiantata a Milano tanti anni fa e viaggio praticamente da quando sono nata.
Come mi descriverei? Viaggiatrice compulsiva, travel blogger, food lover, gattara e curiosa di tutto (ma proprio TUTTO)

Lascia un commento

Your feedback is valuable for us. Your email will not be published.