BeBorghi | Tenerife: le 15 spiagge più belle, dal sud al nord dell'isola

Tenerife: le 15 spiagge più belle

Scritto da  on 
12 Aprile 2021
  • Image Not Found On Media Library

Tenerife è indubbiamente una delle isole Canarie più gettonate dai viaggiatori italiani in cerca di mare, spiagge e sole (soprattutto in inverno, ma non solo). Chi è alla ricerca solo di questo in realtà farebbe meglio ad orientarsi su Fuerteventura o Lanzarote secondo me, ma Tenerife ha il grande vantaggio di essere davvero varia e, oltre alle spiagge, offre davvero tanto di più. Ma quali sono le spiagge più belle di Tenerife? Dopo aver trascorso sull’isola ben 2 mesi devo ammettere di averne viste davvero tante e in questo articolo ho selezionato per voi le mie preferite. 

Tenerife sud: le spiagge più belle

Il sud di Tenerife è la zona più turistica dell’isola e quella dove si trovano la maggior parte delle spiagge di sabbia bianca (spesso importata dall’Africa). Il sud è la zona più secca e soleggiata dell’isola, ed è la zona d’elezione per chi vuole fare il pieno di sole, di mare e vita da spiaggia. Ma quali sono le spiagge più belle nel sud di Tenerife?

1. Playa El Camison (Las Américas)

Non potevo non iniziare questo articolo sulle spiagge più belle di Tenerife se non da lei mia spiaggia preferita “vicino casa”, ovvero Playa El Camison a Las Amèricas. Questa spiaggia di sabbia bianca è molto bella e curata ed è la più riparata dalla zona, grazie ai frangiflutti che sono stati posizionati a semicerchio. È una spiaggia attrezzata con ombrelloni, lettini, bagni e docce e, proprio sulla sabbia, c’è un bel chiringuito dove poter bere/mangiare qualcosa. Anche quando tira il vento di calima, qui sta sicuramente meglio che altrove. 

2. Playa Las Vistas (Los Cristianos)

La seconda spiaggia che preferisco a Playa de Las Américas è Playa Las Vistas, che si trova accanto Playa El Camison, andando verso Los Cristianos. Questa spiaggia è molto grande ed è anch’essa abbastanza riparata dal vento. È una spiaggia molto amata dagli sportivi che vengono qui a giocare a beach volley, o ad allenarsi. La spiaggia è grande e attrezzata e, subito alle sue spalle, ci sono decine di bar e di ristoranti. 

Potrebbe interessarti anche:  Dove alloggiare a Tenerife: le zone migliori
Spiagge più belle di Tenerife - El Camison

3. Playa del Duque (Costa Adeje)

Costa Adeje è la zona più lussuosa del sud di Tenerife e le sue spiagge non potevo essere da meno. Playa del Duque è sicuramente la più bella e scenografica della zona, una bella spiaggia di sabbia bianca, attrezzata e circondata da hotel e negozi di lusso. È abbastanza riparata ma quando c’è mare grosso qui è impossibile fare il bagno perchè diventa pericoloso (fate sempre attenzione al colore della bandierina che vedete sulla spiaggia!). 

4. Playa Diego Hernandez (Costa Adeje)

Dalle spiagge attrezzate, ora passiamo ad una spiaggia di Tenerife molto più selvaggia, che si può raggiungere solo a piedi o in barca. La spiaggia Diego Hernandez è chiamata anche Caleta de los Hippies ed è una spiaggia prevalentemente nudista. È una bella spiaggia di sabbia bianca che si trova vicino a La Caleta, a Costa Adeje. Questa spiaggia si può visitare solo quando la marea è bassa; con l’alta marea  l’acqua raggiunge la zona di pietra e “cancella” la sabbia. Il sentiero per raggiungerla inizia da qui; portatevi acqua e viveri perchè lì non troverete nulla poi (ed è proprio questa la sua bellezza!). 

Spiagge più belle di Tenerife -Playa del Duque
Spiagge più belle di Tenerife - Playa del Duque

5. Playa Abama (Costa Adeje)

Andando ancora avanti, prima di raggiungere Los Gigantes, una tappa in Playa Abama è d’obbligo! Per raggiungerla dovrete parcheggiare l’auto qui e scendere a piedi (sono circa 800 mt, in discesa). Costeggerete l’Hotel Ritz-Carlton fino ad arrivare al bar-ristorante El Mirador, da lì poi potrete prendere le scale o continuare lungo la strada. La spiaggia è riparata e protetta grazie ai frangiflutti ed è di sabbia bianca. È molto curata perchè, di fatto, è la spiaggia dell’hotel. Ci sono le docce, i bagni e un bar (in cui vi spennano però, quindi vi consiglio di portarvi acqua e viveri). Alla sinistra della spiaggia ci sono anche delle belle piscine naturali. Se volete vederne anche altre belle vi consiglio quelle di Alcala ,che si trovano a pochi chilometri di distanza.

Potrebbe interessarti anche:  Cosa vedere a Tenerife Sud: 10 luoghi da non perdere
Playa Abama

6.Playa de los Guios (Los Gigantes)

Procedendo verso Punta Teno, l’ultima spiaggia raggiungibile in auto prima delle scogliere de Los Gigantes è Playa de los Guios. Questa piccola spiaggia si trova si trova dietro al porticciolo di Acantilados de los Gigantes ed è un vero gioiellino. È una spiaggia di sabbia nera, molto riparata, con una delle viste migliori dell’isola. Da qui infatti iniziano le grandi scogliere de Los Gigantes e nuotarvi davanti non ha prezzo! La spiaggia non è attrezzata ma ci sono tanti bar e ristoranti nelle immediate vicinanze. 

Playa de los Guios - Los Gigantes

7. Playa Punta de Teno (Punta de Teno)

Tra le spiagge più belle di Tenerife inserisco assolutamente anche Playa Punta de Teno, sull’estremità nord-occidentale dell’isola. L’angolo che va da Los Gigantes fino al faro di Punta de Teno è caratterizzato da paesaggi incontaminati di rara bellezza e questa spiaggia non è da meno. La strada per arrivarci viene chiusa nei week-end e nei giorni festivi, ma potrete arrivarci con il bus da Buenavista del Norte o a piedi (sono 7 km). Qui trovate gli orari dei bus. Oltre a questa spiaggetta, tramite delle passerelle in legno si raggiungono anche degli scogli da cui ci si può buttare per poi risalire con le scalette. Questa è una delle zone più affascinanti di Tenerife per me. 

Playa Punta Teno - Tenerife

8. Playa Amarilla (Costa del Silencio)

Ci spostiamo ora dalla parte opposta della costa, quella che da Los Cristianos sale verso Candelaria, e una delle prime spiagge degne di nota è Playa Amarilla, vicino Costa del Silencio. Questa piccola spiaggia di sassi prende il nome dalla Montana Amarilla, una montagnetta di roccia gialla molto suggestiva che la protegge. L’entrata in acqua non è semplicissima qui, ma ci si può tuffare e risalire poi con le scalette. Il colpo d’occhio in compenso è molto bello, soprattutto nel pomeriggio, quando il colore della roccia diventa più intenso. Potete anche salire sulla montagnetta (si impiegano 10-15’ al massimo) e poi rifocillarvi con una bella birra ghiacciata nel chioschetto che si trova all’angolo della spiaggia. 

Playa Montana Amarilla - Tenerife

9. Playa de La Tejita (El Médano)

Da una montagna gialla si passa ad una montagna rossa (Montana Roja), quella che protegge Playa de La Tejita a El Médano. Questa spiaggia di sabbia chiara si estende per circa 1 km a sud di El Médano e, a differenza della spiaggia cittadina, è una spiaggia molto più protetta dal vento (che in questa zona soffia sempre forte). Playa de La Tejita è una spiaggia selvaggia, non ci sono costruzioni nei dintorni, se non un piccolo chiosco dove potete prendere qualcosa da bere o da mangiare. La prima parte della spiaggia, quella sotto la Montana Roja, è dedicata a chi pratica nudismo

Spiagge più belle di Tenerife - Playa de la Teijta

10. Playa de los Roques de Fasnia (Fasnia)

Chiudo la parte dedicata alle spiagge più belle di Tenerife Sud con una piccola chicca, la Playa de los Roques de Fasnia. Questa spiaggia è davvero minuscola, ma ho deciso di inserirla per il contesto. Si trova infatti davanti ad un micro borgo di pescatori che ha una manciata di case quasi aggrappate ad una grande roccia (Los Roques appunto).  È un posto decisamente fuori dal tempo, per chi vuole farsi un bagno lontano da tutti e da tutto. 

Playa de los Roques de Fasnia - Tenerife

Le spiagge più belle di Tenerife nord

Il nord di Tenerife è molto più verde del sud, è selvaggio e montagnoso, e regala dei panorami mozzafiato che ricordano addirittura le Hawaii!! Il meteo è meno favorevole che a sud (perchè il vento normalmente arriva proprio da nord), piove di più e fa più freddino, ma le spiagge che si trovano in questa zona sono davvero belle e super scenografiche.  

11. Playa de Las Teresitas (Santa Cruz de Tenerife)

Playa de Las Teresitas si trova subito a nord di Santa Cruz ed è considerata da molti la spiaggia più bella di Tenerife. Di sicuro è una delle più comode per tutti (bambini inclusi) e offre un bel colpo d’occhio, soprattutto vista dall’alto. Questa lunga spiaggia attrezzata ha il mare sempre calmo grazie ai frangiflutti e una bellissima sabbia bianca importata direttamente dal Sahara (come accade per parecchie altre spiagge delle Canarie). È la spiaggia di Tenerife più amata dai chicharreros (così vengono chiamati gli abitanti dell’isola), ma è davvero grande e larga e ognuno può trovare comodamente il suo spazio di pace. Se avete l’auto, andate a vederla anche dall’alto, dal mirador che si trova lungo la strada per Las Gaviotas. 

Potrebbe interessarti anche:  Cosa vedere a Tenerife Nord: 10 luoghi da non perdere
Playa de las Teresitas - Tenerife

12. Playa de las Gaviotas (Santa Cruz de Tenerife)

Proseguendo da Las Teresitas verso la punta nord-orientale di Tenerife, dopo pochi chilometri troverete il bivio per raggiungere Playa de las Gaviotas, una spiaggia molto più selvaggia della prima e di sabbia nera. Playa de las Gaviotas non è attrezzata ma è molto bella; una parte della spiaggia è dedicata a chi pratica il nudismo. 

Playa de las Gaviotas - Tenerife

13. Playa de Benijo (Anaga)

A mio gusto personale, la Playa de Benijo è forse la più bella di tutte le spiagge di Tenerife, di sicuro la più affascinante. Per raggiungerla dovrete percorrere parecchi chilometri di curve, quelle che salgono e poi scendono dai monti Anaga verso il mare, ma sarete ampiamente ripagati! Potrebbe essere difficile farsi il bagno qui perchè il mare può essere davvero violento, ma se sarete fortunati, potrebbe regalarvi il bagno con la vista più bella dell’isola. La Playa de Benijo è molto amata anche dai surfisti (quelli bravi) e ci sono diverse trattorie buone dove mangiare il pesce. 

Le spiagge più belle di Tenerife - Playa de Benijo

14. Playa de los Roques (Puerto de la Cruz)

Le ultime 3 spiagge di Tenerife che ho deciso di inserire in questo articolo si trovano tutte vicino a Puerto de la Cruz, forse la città più bella (sicuramente la più vivibile) di Tenerife. Iniziamo da Playa de los Roques, chiamata così per le due grandi rocce che vi si trovano davanti. Questa spiaggia si trova a sud di Puerto de la Cruz ed è raggiungibile anche a piedi dal centro cittadino con una bella passeggiata lungo la costa. Quando ci sono stata io il sentiero per raggiungerla tecnicamente era chiuso, ma di fatto si passava. La spiaggia è molto bella sia dall’alto che dal basso ed è una spiaggia di ciottoli, non attrezzata. 

Playa de los Roques

15. Playa Jardin (Puerto de la Cruz)

Se raggiungerete Playa de los Roques a piedi, dovrete necessariamente passare per Playa Jardin, una spiaggia ideata nienetpopodimeno che da Cèsar Manrique (trovate maggiori info nell’articolo su Lanzarote). Playa Jardin è una spiaggia di sabbia nera, riparata e attrezzata. Il nome le viene dai giardini super curati che le fanno da cornice (in pieno stile Manrique!). Su un lato della spiaggia c’è poi il Castillo de San Felipe, un’antica torre di guardia. 

Playa Jardin - Puerto de la Cruz

16. Playa de Castro (Puerto de la Cruz)

Chiudo quest’articolo sulle spiagge più belle di Tenerife con Playa de Castro, una bellissima spiaggia che si può raggiungere tramite un sentiero (molto carino anch’esso) che parte dal  Mirador de San Pedro o dal centro di Puerto de la Cruz (lo stesso che potrete fare per raggiungere anche Playa Jardin e Playa de los Roques). È una spiaggia di ciottoli scuri circondata da una vegetazione molto rigogliosa. Non è attrezzata quindi ricordatevi di portarvi acqua e viveri. Lungo il sentiero per raggiungerla potrete inoltre vedere l’Elevador de Aguas de Gordejuela, noto anche come Casa Hamilton. Questo edificio industriale oggi in rovina fu costruito nel 1903 dalla società Hamilton per pompare acqua dalle sorgenti di Gordejuela alle piantagioni di banane nella valle di Orotava. 

Playa de Castro
La Gordejuela (Tenerife)

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli che ho scritto sulle Canarie:

About

Autore
Valentina Borghi
Sono la fondatrice di questo blog. Sono anche una romana trapiantata a Milano tanti anni fa e viaggio praticamente da quando sono nata.
Come mi descriverei? Viaggiatrice compulsiva, travel blogger, food lover, gattara e curiosa di tutto (ma proprio TUTTO)

Lascia un commento

Your feedback is valuable for us. Your email will not be published.