BeBorghi | Dove fare un bagno vicino Milano - BeBorghi by Valentina Borghi

Milano, dove si va a fare un bagno fuori porta?

Scritto da  on 
23 Maggio 2020
  • Image Not Found On Media Library

Con l’arrivo del caldo e dell’estate, se non si riesce ad andar via per il week-end, ci si può almeno concedere un bagno vicino Milano andando e tornando in giornata.

Milano, da questo punto di vista, è in una posizione privilegiata, trovandosi a 1-2h di macchina dal mare, dai laghi e da alcuni bei fiumi: ce n’è per tutti i gusti!

Bagno vicino Milano- Riva Bianca

I posti più belli per fare un bagno vicino Milano:

Fiume Trebbia (circa 2h da Milano)

Il fiume Trebbia, nel piacentino, attraversa l’omonima valle per molti chilometri e offre diversi punti dove potersi fermare a fare il bagno, con annesso picnic immerso nella natura.

Molti si fermano proprio sotto Bobbio, che è un paesino molto bello peraltro. Io preferisco andare un pò più avanti, poco prima o poco dopo Marsaglia. Da Milano si prende l’autostrada A1 fino a Piacenza Sud, poi la statale SS45 fino a Bobbio o Marsaglia. Già da diversi chilometri prima di Bobbio inizierete a vedere diverse macchine parcheggiate in più punti. Ovviamente i posti facilmente raggiungibili sono più affollati, ma ci sono degli spot dove si riesce a stare praticamente da soli (e chiaramente sono i migliori). Dovrete armarvi di un po di spirito d’avventura e, soprattutto, spirito di osservazione. Diversi punti di discesa al fiume sono ben nascosti dal guard rail, ma vi basterà seguire qualcuno del luogo per capire che siete sulla strada giusta.

Le spiaggette lungo il Trebbia sono veramente belle e poco affollate. Ovviamente non troverete chioschi o altro dove comprare da bere o da mangiare, quindi procuratevi cibo e bevande prima di scendere (e ricordatevi di riportarvi indietro tutta la spazzatura!).

PS Fino a non troppo tempo fa si riusciva anche a fare campeggio libero, ora ci sono molti controlli e si rischiano multe pesanti..indi per cui..ve lo sconsiglio (a meno che non troviate il modo di nascondere molto bene l’auto e le tende).

Potrebbe interessarti anche:  5 gite fuori porta sul lago vicino Milano
Trebbia

Lago di Monate (circa 1h da Milano)

Il lago di Monate è un piccolo lago che si trova tra il lago di Varese ed il Lago Maggiore. Per raggiungerlo si prende la strada del Sempione (E62) e si esce a Vergiate; da lì poi sono pochi chilometri (occhio agli autovelox che è pieno!). Ci sono almeno due stabilimenti dove si può andare a fare il bagno: La Playa e Il Larice. Sono molto carini entrambi!

Hanno entrambi il prato con la possibilità di affittare le sdraio, il bar/ristorante e delle strutture sportive per chi non ha voglia di stare fermo a pancia all’aria (campo da beach volley, basket, calcetto, ecc). Il Larice ha anche un’area pic nic fornita di griglie per gli amanti del bbq e un’area giochi per le famiglie con bambini.

L’acqua del lago è limpida, pulita e trasparente. Assolutamente consigliato!

Lago di Monate

Lago del Segrino (circa 1h da Milano)

Il lago del Segrino è un piccolo gioiello che si trova vicino Erba e Canzo, ed è equidistante da Como e da Lecco (ma si trova in provincia di Como). Per raggiungerlo da Milano dovrete prendere la statale SS 36 verso Lecco ed uscire ad Annone B: dopo circa 6 km lo troverete alla vostra destra. Il lago del Segrino è un piccolo lago di forma allungata di origine glaciale ed è considerato il lago più pulito d’Europa grazie alle sue fonti sotterranee e all’assenza di inquinamento dovuto alle imbarcazioni a motore (il cui uso è vietato).  Il lago è circondato dalle montagne e dal verde dei canneti, dei salici e dei pioppi, ed è possibile fare il giro completo del lago a piedi (è lungo circa 5 km) partendo dallo stabilimento Lido del Segrino. Qui trovate un spiaggia attrezzata dove poter noleggiare lettini, ombrelloni, cayak, canoe, sup e biciclette. Il lido ha anche un bar-ristorante, le docce e i bagni. Come per tutti i lidi, a causa del Covi 19 è preferibile (se non obbligatorio) prenotare prima la vostra “postazione” e potete farlo direttamente attraverso questo link.

Bagno vicino Milano-lago del Segrino

Lago di Lecco/Como (circa 1h da Milano)

Vedi anche l’articolo sulle Gite al Lago .

Un posto che ho conosciuto da un paio di anni e che amo molto è la spiaggia del Parco di Ulisse Guzzi, ad Abbadia Lariana. Venendo da Milano, si supera Lecco e dopo pochi chilometri c’è l’uscita “Abbadia Lariana” (l’ingresso del Parco è indicato sulla sinistra dopo un km o poco più).

E’ incredibilmente facile e comodo da raggiungere anche per chi non ha la macchina, la stazione ferroviaria di Abbadia è a 500 mt dalla spiaggia! L’acqua del lago qui è molto limpida, c’è una spiaggetta di sassi, ed il bel pratone del parco. C’è anche un bar/chiosco in cui è possibile affittare sdraio e lettini. Nella stagione estiva il bar organizza spesso aperitivi/eventi con djset.

Proseguendo oltre Abbadia Lariana si raggiunge il paese di Mandello del Lario. Anche il suo lido (pubblico) è molto carino e fatto sia di sabbia che di sassi. L’accesso è libero, ma si possono noleggiare lettini e ombrelloni al bar che si trova all’entrata. Qui trovate anche tutti i servizi: docce, spogliatoi e toilette.

Andando ancora avanti c’è poi Lierna, un’altra località molto carina che ho scoperto da poco. La sua spiaggia libera di Riva Bianca è racchiusa in una una baia molto graziosa alle cui spalle si trova l’antico borgo di Castello. La spiaggia è per metà di sassolini bianchi  e per metà di prato, non è attrezzata, ma c’è il Bar Riva Bianca per rifocillarvi . . Assolutamente consigliata!

All’estremo nord del lago ci sono poi Dervio e, come ultima, Colico, due località molto amate soprattutto da chi pratica sport acquatici. I loro lidi sono notoriamente abbastanza ventosi, quindi perfetti per la vela, il surf e il kite-surf.

Potrebbe interessarti anche:  Dove fare rafting e canyoning vicino Milano
Lago di Como

Sori (circa 2h da Milano)

Sori è un piccolissimo paese della Liguria, molto vicino alla più famosa Recco.

Da Milano si prende la Serravalle e si esce a Genova Nervi o a Recco. Da lì poi seguite le indicazioni per la stazione ferroviaria di Sori e parcheggiate dove potete (non è sempre un’impresa facile). Proprio sotto la stazione, chiedendo informazioni (non ci sono cartelli), potete raggiungere i Bagni Sillo, che si trovano proprio sopra gli scogli.

E’ un posto un po nascosto, ma molto bello! Devo ammettere che lo amo molto anche perchè non ci potete trovare bambini urlanti..e si può stare in pace.  I Bagni si trovano proprio sugli scogli (ci sono delle piccole piattaforme in cemento) e bisogna buttarsi per poter fare il bagno (ovviamente per risalire c’è la scaletta!).

C’è un bar/ristorante molto carino sia per mangiare che per bere; l’aperitivo dei Bagni Sillo è molto conosciuto nella zona..non potete non guardarvi il tramonto da lì sorseggiando il famoso “sillone”!

Non è economicissimo (come tutta la Liguria d’altronde!), ma ne vale la pena! PS non si può pagare con il bancomat!

Bagni Sillo

Cervo (circa 2h30 da Milano)

Cervo è un borgo medievale stupendo che si trova vicino Alassio. A differenza di molti posti della Liguria, è poco conosciuto e poco battuto dal turismo di massa (fortunatamente aggiungerei!). Da Milano si prende la Genova-Ventimiglia e si esce a Cervo-San Bartolomeo.

Scendendo dall’autostrada vedrete il bellissimo borgo arroccato sulla montagna; subito sotto (e raggiungibile con una scalinata, se decidete di farvi prima un giro in paese) ci sono una spiaggetta e degli scogli, con la terrazza del bar/ristorante “Il Porteghetto” . Qui vi affittano sdraio, ombrelloni e lettini (se volete stare sulla piattaforma di cemento) oppure dei cuscinoni che potete utilizzare sugli scogli. Se preferite la spiaggia, c’è il chiosco sulla spiaggia libera accanto che affitta tutto e nel quale è possibile mangiare. Un posto veramente bello, fuori dai soliti circuiti turistici della Liguria..fidatevi!!

Trovate tantissime altre informazioni su Cervo nell’articolo: Cervo, una perla della Liguria

Cervo

About

Autore
Valentina Borghi
Sono la fondatrice di questo blog. Sono anche una romana trapiantata a Milano tanti anni fa e viaggio praticamente da quando sono nata.
Come mi descriverei? Viaggiatrice compulsiva, travel blogger, food lover, gattara e curiosa di tutto (ma proprio TUTTO)

4 Commenti

on Milano, dove si va a fare un bagno fuori porta?.
  1. Avatar
    |

    Una precisazione, in italia è effettivamente vietato il “campeggio libero” ma è permesso il “bivacco” cioè montare una tenda alla sera per essere smontata al mattino.

Lascia un commento

Your feedback is valuable for us. Your email will not be published.